News

  • Gli stili bonsai. A cosa servono?

    Bonsai-StylesGli stili sono stati codificati dalle scuole giapponesi di bonsai, derivano dall’osservazione delle piante più rappresentative cresciute in luoghi e climi diversi. E’ da notare che ogni pianta in natura, nella sua lunga vita, elimina cio’ che non le serve, con la maturità resta quella vegetazione che le è indispensabile; l’equilibrio vegetativo vitale si riflette in ogni sua parte.
    Registrati per leggere tutto
     
  • Kiryu e lapillo

    zeoliti

    Nella composizione di un substrato, bisogna tenere presente di tutti gli aspetti che caratterizzano ogni suolo, al fine di comporre una miscela quanto più idonea alle esigenze della specie, al grado di rifinitura estetico, alla posizione geografica, ma soprattutto agli obiettivi da raggiungere nel breve periodo (2-3 anni successivi al rinvaso).

     

    Leggi tutto...
     
  • Quanto grande

    sui0Vorrei fare una premessa, prima di iniziare questo viaggio attorno e dentro al mondo delle pietre: vorrei che recepiste i miei scritti come frutto di notizie e concetti acquisiti da persone esperte più di me, filtrati e miscelati con: convincimenti, esperienze e sensazioni personali.

    Registrati per leggere tutto

Articoli

olivo

L’Olivo interpreta l’essenza e l’identità del bacino del Mediterraneo, la sua millenaria storia, di popoli antichi e mitici, dalle Città Stato Elleniche fino alla Spagna Saracena, passando per l’Impero Romano. Nei secoli l’olivo ha rappresentato una fonte di ricchezza alimentare e spirituale rendendosi aduso ai più svariati impieghi ed ancora oggi rappresenta, dal punto di vista paesaggistico, il caratteristico complemento alle aree collinari ed a quelle pianeggianti, inducendo nei viaggiatori quell’idea di casa cui fare riferimento.

Leggi tutto...

img1Quando un individuo vuole spingere il proprio corpo a fare qualcosa esso può ricorrere al proprio sistema nervoso che guida delle specifiche reazioni, come ad esempio sollevare un bicchiere o grattarsi la testa. O può ricorrere al sistema ormonale che invece gestisce delle reazioni più generali, come il rilascio di adrenalina per resistere ad uno stress quale ad esempio una lunga corsa. A differenza dei componenti del regno animale le piante non possiedono un sistema nervoso e quindi tutte le funzioni del proprio organismo, generiche o specifiche che siano, sono gestite a livello ormonale.

Leggi tutto...

Vai all'inizio della pagina